ESPULSIONE DI RAFFAELE TRANO

“Apprendiamo l’espulsione dal Movimento 5 Stelle del portavoce Raffaele Trano, transitato nelle scorse settimane nel gruppo Misto dopo la sua espulsione dal gruppo parlamentare ed auspichiamo si dimetta al più presto così che un nuovo portavoce, in sintonia con gli ideali di attivismo e partecipazione del Movimento 5 Stelle, possa sostituirlo ”. 

Così gli attivisti del meetup Formia 5 Stelle commentano e aggiungono: “Non entriamo nel merito delle questioni sollevate dal nostro ex portavoce in quanto troppi sono gli elementi di cui non siamo a conoscenza, ma su un fatto siamo certi di poter dire la nostra e certi di non essere smentiti: il nostro ex portavoce ha rifiutato l’invito a dimettersi dall’incarico di Presidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati, elezione avvenuta senza l’appoggio del gruppo parlamentare, formulatogli dal capogruppo Davide Crippa a nome del Movimento 5 Stelle.

Un passo indietro, casus belli della prima sospensione, che l’ex portavoce non ha avuto la forza di fare e che oggi indebolisce la provincia di Latina e tutti noi: non è infatti la stessa cosa lavorare alla Camera dal gruppo Misto o all’interno di un gruppo parlamentare, per lo più di maggioranza, anche tenuto conto che lo abbiamo eletto perché rappresentasse la provincia di Latina nel M5S e non per difendere una poltrona da presidente di Commissione

Consci che le strade possono dividersi, auguriamo a Raffaele Trano le migliori fortune ma torniamo a ribadire l’auspicio, di cui visto i fatti siamo portati a dubitare, che possa liberare il suo posto a chi antepone i principi del Movimento 5 Stelle a incarichi personali che, salvo cambi di maggioranza, probabilmente non riuscirà nemmeno a mantenere molto a lungo”.

STAFF COMUNICAZIONE MEET UP FORMIA 5 STELLE